Pianeta Salute 7. Il dolore toracico

Ospiti della rubrica Stefano Grifoni, direttore del Pronto Soccorso di Careggi e Franco De Felice, giornalista.


 

Il dolore toracico è un dolore molto frequente, che spesso associamo a un dolore di carattere cardiaco. Quando si verifica, solitamente parte dall’estremità superiore del torace e arriva alla parte superiore dell’addome, per cui sono molti gli organi che possono determinare questo dolore.

Se il dolore parte dal cuore, lo si associa un fitta molto forte di un’intensità notevole, alla sudorazione fredda, al bisogno di vomitare e all’irradiazione del dolore fino all’arto sinistro e al livello del collo.

Il dolore dell’infarto è un dolore persistente che può iniziare con un senso di oppressione al torace. Se il dolore è di breve durata, c’è da preoccuparsi se si hanno altri fattori di rischio pregressi come il diabete, l’ipertensione, l’obesità. 

In caso di forte dolore toracico associato alla sensazione di svenimento, e in presenza dei fattori di rischio prima citati, è necessario farlo presente con urgenza al proprio medico curante.