Gucci punta sul Panno del Casentino

Gucci punta sul Panno del Casentino per realizzare la sua nuova collezione di accessori. La maison del lusso toscana ha infatti ordinato alla Manifattura di Soci 30 chilometri dello storico tessuto toscano per la fine dell’anno.

Dopo l’importante commessa ottenuta di recente – una ditta britannica fornitrice della Casa reale dei Windsor aveva ordinato del tessuto per realizzare un cappotto per Re Carlo d’Inghilterra – prosegue così la fase di rilancio per lo stabilimento, che nella scorsa estate aveva rischiato di chiudere.

Sommario

Referendum

Puoi firmare nelle nostre sedi e online su cgil.it/referendum

Recenti