Dynamo Camp apre le porte agli anziani. Domande di partecipazione entro il 15 giugno

A Limestre (Pistoia) Dynamo Camp apre le porte agli anziani: 3 giorni gratuiti di attività, svago e socializzazione in una magnifica struttura in mezzo al verde.

SPI CGIL Pistoia, Lega SPI CGIL Montagna Pistoiese e Auser Pistoia partecipano al progetto pilota promosso e organizzato da Dynamo Camp a Limestre dal 1 al 3 agosto e riservato alle persone anziane da 70 anni in su.

Si tratta di un progetto sperimentale che vuole mettere insieme non più di 70 persone che verranno ospitate all’interno della magnifica struttura di Dynamo Camp, dove sarà possibile svolgere svariate attività che hanno lo scopo di far vivere agli ospiti momenti di socializzazione, riflessione e svago. Il soggiorno è gratuito.

Le domande di partecipazione devono essere inviate entro il 15 giugno e ci sarà conferma in base alla disponibilità dei posti.

Come sottolinea Andrea Brachi Segretario Generale SPI CGIL Pistoia “È un’occasione da non perdere. Ovviamente è un progetto pilota che potremo migliorare con il tempo e con i vostri consigli. L’importante, crediamo, sia sperimentare nuove strade e percorrere “praterie” che sino ad oggi non avevamo cavalcato”.

A seguire il programma con le informazioni e i contatti ed i moduli da compilare per chi volesse partecipare.

Per chi non la conoscesse, Dynamo Camp è un’associazione che offre gratuitamente specifici programmi di terapia ricreativa a bambini e adolescenti affetti da malattie croniche, in terapia o nel periodo di post ospedalizzaizone, ai loto fratelli e famiglie. La struttura si trova in un’oasi di oltre 900 ettari affiliata WWF, e fa parte di SeriousFun Children’s Network: un’associazione fondata nel 1988 da Paul Newman e attiva in tutto il mondo. L’obiettivo di Dynamo Camp è restituire ai bambini malati fiducia in se stessi e nelle propria capacità e migliorare la qualità di vita delle loro famiglie. La struttura e l’assistenza medica garantiscono un ambiente protetto, in cui socializzare e sperimentare importanti strumenti per affrontare meglio la vita, focalizzandosi sulle proprie capacità e non sulle disabilità determinate dalla patologia.

Sommario

Referendum

Puoi firmare nelle nostre sedi e online su cgil.it/referendum

Recenti