Corso di formazione accoglienza Spi Grosseto: l’intervento di Mauro Fuso

Pubblichiamo a seguire un intervento di Mauro Fuso che racconta la prima edizione del corso di formazione per compagne e compagni dell’accoglienza dello Spi di Grosseto.

Lunedì 13 e martedì 14 maggio si è svolta la prima edizione in assoluto del corso di formazione per compagne e compagni dell’accoglienza dello Spi di Grosseto. Ventidue attiviste ed attivisti, con ruoli diversi, delle 9 Leghe provinciali hanno partecipato attivamente alle due giornate del #sulacler (come dicono in Lombardia), tradotto in toscano “su il bandone”. Un atto che ogni mattina si concretizza nelle nostre sedi Spi e rende viva e visibile la presenza diffusa della Cgil nel territorio. Comunicazioni, lavori di gruppo e interazioni che hanno reso veramente dinamiche le giornate del corso. Tante domande e uno scambio continuo e piacevole di tutto il gruppo coinvolto. Il confronto e la conoscenza diretta delle compagne e dei compagni sono stati vivaci e ci stimolano a continuare il percorso in Toscana e, naturalmente, sul piano nazionale. Abbiamo bisogno di innovare, rimanendo fermi sui nostri valori e la nostra identità, per essere in sintonia e aderenti ai bisogni che si esprimono nei territori. Una chiave di lettura e di iniziativa che possa produrre sempre maggiore attenzione a ciò che proponiamo e alle nostre iniziative per un proselitismo capace di concretizzarsi negli obbiettivi di un più ampio tesseramento.
Mauro Fuso, SPI Toscana

Sommario

Referendum

Puoi firmare nelle nostre sedi e online su cgil.it/referendum

Recenti