Al via con le assemblee di base il XXI Congresso nazionale Spi Cgil

Prende il via con le assemblee di base il XXI Congresso nazionale Spi Cgil, che si concluderà a Verona dal 21 al 24 febbraio.

Il titolo del Congresso è “L’interesse generale”: se lo Spi Cgil è portatore di istanze rivolte ad un segmento della popolazione specifico e numericamente molto rilevante, ovvero pensionati e persone anziane, le sue politiche, rivendicazioni e attività non devono essere considerate corporative, perchè coinvolgono la società nel suo complesso e rappresentano quindi un interesse generale.

Accanto al tema di fondo del Congresso, ci sono quattro parole chiave su cui il sindacato pensionati ha scelto di riflettere e porre l’attenzione: stato sociale, rappresentanza, comunità, complessità.

STATO SOCIALE. Dalla non autosufficienza alle politiche sociosanitarie, alle pensioni, al benessere delle persone anziane, alla contrattazione territoriale. Riformare nel profondo il sistema delle protezioni sociali nel nostro paese per affrontare il grande tema dell’invecchiamento della popolazione, della denatalità e della condizione giovanile rispondendo quindi anche ai bisogni dei cittadini nel loro complesso.

RAPPRESENTANZA. Rafforzare l’identità del sindacato e i valori della democrazia, della partecipazione, della solidarietà, dell’uguaglianza, dell’antifascismo, dell’europeismo e del pacifismo. Radicarsi ancora di più sul territorio e allargare la nostra azione per farci interpreti dei nuovi bisogni che stanno emergendo nella società. Ricostruire un rapporto con la politica per raccogliere e rappresentare le istanze del sindacato confederale.

COMUNITÀ: Le donne, i giovani, la legalità, la memoria. Rafforzare l’identità del sindacato rendendolo sempre di più un punto di riferimento per milioni di pensionati e di pensionate attivi, partecipi e che hanno ancora molto da fare e da dare. La necessità di un confronto e di un vero scambio per tenere unite generazioni diverse.

COMPLESSITÀ. L’innovazione, la formazione, la digitalizzazione, la comunicazione, la questione ambientale. Comprendere le profonde trasformazioni in atto nella nostra società, non lasciarsi travolgere dalle novità, aprirsi al cambiamento e costruire una società più inclusiva per tutti. 

Sul sito di Spi Cgil nazionale sono disponibili le slide del Congresso e il depliant

Sommario

Referendum

Puoi firmare nelle nostre sedi e online su cgil.it/referendum

Recenti