Una “Colazione da re” per vivere e invecchiare meglio

Acqua, aglio, avena, limone, cetriolo, riso. L’elenco è molto più lungo. È quello degli alimenti che fanno bene alla salute, se consumati correttamente. E allora cosa c’è di meglio di un vero e proprio prontuario alimentare per mangiare e vivere bene?
L’idea è venuta al Sindacato dei pensionati della Cgil insieme all’Auser. Hanno chiesto a un medico nutrizionista, Paolo Pigozzi, di creare un manuale pronto all’uso per orientarsi tra gli alimenti che fanno bene alla salute. E più si va avanti con l’età, più è importante mangiare bene, perché col cibo ci si può curare e si possono prevenire anche molte malattie.
Il libro di Paolo Pigozzi si intitola “Colazione da re” e verrà presentato giovedì 6 giugno a Roma in un luogo simbolo del cosiddetto “buen vivir”, la Città dell’Altra economia, dove il cibo sano, le coltivazioni biologiche, la spesa equa e solidale la fanno da padroni. Il volume verrà presentato dall’autore insieme al Segretario generale dello Spi Cgil Ivan Pedretti e ad Enzo Costa, presidente nazionale di Auser. Giorgio Nardinocchi, direttore di “LiberEtà”, modererà l’incontro.
L’iniziativa avrà inizio alle ore 11 e proseguirà poi all’interno del Ristorante Stazione di Posta con uno spettacolo teatrale, “Saga Salsa” di Qui e ora Residenza Teatrale. Attorno a un tavolo, fra una portata e l’altra, tre donne, di generazioni diverse (una nonna, una mamma e una figlia) si ritrovano a parlare delle loro vite. In tavola il passato, il presente e il futuro. Un pranzo in cui tutti i sensi sono chiamati a partecipare e dove il pasto da consumare non è fatto solo di cibo ma anche di relazioni, memoria, storie.
A ricordarci dell’importanza di un’alimentazione sana per la promozione della salute è la carta di Ottawa del 1986: “La salute è un bene essenziale per lo sviluppo sociale, economico e personale, ed è l’aspetto fondamentale della qualità della vita. Promuovere la salute non è responsabilità esclusiva del settore sanitario. Essa chiama in causa la responsabilità dei decisori politici, a tutti i livelli”. Il senso del libro Colazione da re è proprio questo: un piccolo manuale da sfogliare quotidianamente che può trovare spazio tra tegami e mestoli della cucina e che, attraverso ricette semplici e consigli pratici, ci permette di stare meglio.
La nostra dieta usuale è spesso troppo ricca di calorie, cibi raffinati e di origine animale, povera di verdure, legumi e cereali integrali. Tutto questo contribuisce ad aumentare il rischio di sviluppare patologie croniche. È importante quindi adottare uno stile dietetico più sano per ridurre anche la necessità di consumare farmaci.
In questo agile volumetto, ad ogni parola è affiancata una ricetta facile e poco costosa a base di ingredienti salutari e nutrizionalmente adatti soprattutto ai soggetti non più giovani.