Scopri LiberEtà di gennaio 2023

È uscito il numero di gennaio 2023 di LiberEtà Toscana, l’inserto che ogni mese approfondisce i temi legati alla nostra regione, dall’attualità alla salute fino alla socialità. In questa edizione, il supplemento dedica la copertina all’intesa tra Regione Toscana e sindacati in materia di sanità. Il Decalogo della salute propone dieci punti programmatici per rilanciare il welfare sanitario e guardare al futuro e proprio ad esso è dedicato il secondo articolo del supplemento: dieci punti per mettere in sicurezza la sanità toscana e rilanciare il sistema sanitario alla luce delle novità degli ultimi tre anni, il Covid ma anche le risorse in arrivo dal piano nazionale di resilienza e rilancio (Pnrr).

Si parla invece di spazi urbani nel primo articolo dedicato alla fine di una delle ultime aree agricole della città di Firenze, la Mattonaia.

Spazio poi agli approfondimenti sulle storie di chi parte dalla Toscana, sulla vita difficile di una pensionata e al racconto di una delle seicento assemblee toscane dello Spi Cgil.

Chiudono l’inserto di LiberEtà Toscana di gennaio le segnalazioni di eventi e iniziative culturali e il commento su lingua e identità del giornalista e scrittore Alessandro Agostinelli.

Sommario

Recenti