Perennial, la generazione del futuro: presentato ad Arezzo il libro di Ivan Pedretti (FOTO)

La salute, il diritto ad un reddito dignitoso, un nuovo ruolo sulla scena politica locale nazionale che consenta agli anziani di orientare le scelte dei governi locali e nazionali.
La presentazione di Perennial, il nuovo libro del segretario nazionale dello Spi, Ivan Pedretti, è stata l’occasione per una fotografia e una riflessione non solo sulla situazione della popolazione anziana ma dell’intero paese. Con un pizzico di ironia e di satira, quello offerto da Paolo Hendel in apertura del convegno che si è tenuto stamani nel centro sociale di Tortaia ad Arezzo. Iniziativa degli Spi di Arezzo e Siena.

Dopo i saluti di Giancarlo Gambineri, segretario Spi Arezzo e di Antonella Pagliantini, della Segreteria provinciale della Cgil, sono stati affrontati i temi della salute, dei bisogni e del potere degli anziani. Protagonisti Mario Felici, Direttore sanitario della cooperativa sociale Koinè e già responsabile della geriatria della Asl Tse; Tania Bidini, studentessa universitaria e lo stesso Ivan Pedretti che ha evidenziato i due temi prioritari: i sistemi pensionistico e quello socio sanitario. Felici ha sottolineato come l’invecchiamento della popolazione, e quindi del paese, renda centrale il rispetto del diritto alla salute e della dignità della persone anziane. Temi che si legano – come ha affermato Tania Bidini – a nuovi rapporti tra le generazioni.

L’iniziativa è stata l’occasione per rilanciare le biblioteche di prossimità del progetto “C’è un libro per te”. Sono stati anche premiati dal segretario regionale Spi Alessio Gramolati due pensionati che hanno tenuto e tengono aperte le biblioteche di prossimità: Giordano Cioli per la biblioteca presso i locali della sub Lega delle Terme di Sant’Albino di Montepulciano e Gabriella Salvietti per quella presso la sede dello Spi di Arezzo.

Fotogallery

 

 

Sommario

Referendum

Puoi firmare nelle nostre sedi e online su cgil.it/referendum

Recenti