Daniela Cappelli confermata Segretaria generale dello Spi Cgil Toscana

Con 78 voti a favore, 2 astenuti e 1 voto contrario, Daniela Cappelli è stata confermata alla guida dello Spi Cgil Toscana. “Sono felice – commenta la Segretaria generale. E’ l’atto finale di oltre 7 anni allo Spi. Per me è stata un’esperienza straordinaria, che mi ha insegnato tanto”.
Daniela Cappelli è stata rieletta al termine dei due giorni di Congresso regionale che hanno visto confrontarsi, ad Arezzo, 200 delegati.
“Un bellissimo Congresso, partecipato, con tanti interventi e contributi. Un Congresso sereno, tranquillo, costruttivo. Da lunedì si ricomincia, e si lavora” commenta la Segretaria generale.
Unità, partecipazione, democrazia, sviluppo, lavoro sono le parole d’ordine con le quali si è concluso il Congresso toscano: “L’unità dell’Organizzazione per noi è la condizione essenziale per presentarsi davanti a un mondo che ha sempre più problemi di rappresentanza. Fondamentale per noi è poi la contrattazione: contrattazione in un mondo che cambia e che va verso la digitalizzazione; e contrattazione sociale per rispondere ai bisogni dei pensionati e di tutti i cittadini”.